Calendimaggio di Assisi
8-9-10-11 Maggio 2019

Parte de Sotto
Parte de Sopra

Alberto Negrin

Settore Spettacolo

Corteo Storico

Corteo Sera: Ricco, narrativamente esemplare, colpi di scena continui, tecnicamente sorprendente, ottima recitazione.

Corteo Giorno: Ancora una volta un magnifico corteo molto ricco, ambientazione molto ben fatta, forte carica emozionale.


Corteo Sera: Ricco, costumi molto belli e curati, narrativamente prevedibile e privo di spunti originali, tecnicamente adeguato.

Corteo Giorno: Notevole e originale racconto scenico di un immenso viaggio, ottimi costumi e ricostruzione.

Scene di Parte

Messa in scena molto ambiziosa. Drammaturgia che ha spaziato in molti ambienti e luoghi. Recitazione con punte notevoli. Scenografia ardita e molto curata. Movimenti scenici ottimamente coordinati. Drammaturgia con un sorprendente, intenso ed emotivamente molto forte straordinario finale.


Molto ben realizzate. Drammaturgia coerente con un finale purtroppo non preparato in modo strutturato. Recitazione di ottimo livello. Movimenti scenici ben coordinati. Nell' insieme però un risultato nella tradizione perchè privo di originalità narrativa

 
preferenza rossa
preferenza blu

Giuliano Pinto

Settore Storico
 

Corteo Storico

Corteo Sera: Corteo spettacolare, molto articolato e composto. Si collega bene nel suo assunto di base al pensiero teologico due-trecentesco. Ambientazione e linguaggio validi.

Corteo Giorno: Il tema dello scontro tra la severità del podestà e le aspirazioni della popolazione risulta in qualche misura di maniera, anche se viene sviluppato con coerenza.


Corteo Sera: Corteo non particolarmente spettacolare, ma coerente nello sviluppo e ben collegato al pensiero filosofico e teologico del tempo.

Corteo Giorno: Rappresenta in modo plastico e vivace la conoscenza che il mondo occidentale aveva del Medio e Lontano Oriente. Ottimamente rappresentati e in modo storicamente ineccepibile arabi, mongoli e altri popoli.

Scene di Parte

Ambientazione medievale accurata, salvo qualche particolare. Le scene ricostruite sono state numerose e vanno giudicate positivamente: in particolare cartiera, osteria, donna partoriente. La descrizione dei malati dell' ospedale, molto ad effetto, non considera che nel Medioevo tale luogo era destinato soprattutto ad accogliere i pellegrini ed i poveri bisognosi. La recita dei giullari ha assunto forme più da Rinascimento che da Medioevo. Il lessico usato ha accolto qualche termine allora non ancora in uso.


Molto accurata l' ambientazione nelle vie e piazze cittadine. Le rappresentazioni sceniche sono risultate storicamente ineccepibili, così come abbigliamento ed oggetti vari. Realistica e spettacolare la scena di apertura con le lavandaie e quella finale di fronte a San Rufino. Valide storicamente anche le scene relative alla lavorazione della canapa e alla predica del frate francescano. La recitazione rispecchia il linguaggio del tempo, salvo qualche termine allora non ancora in uso.

 
preferenza rossa
preferenza blu

Romano Vettori

Settore Musica

Brano di Sfida

Intonazione: generalmente buona ( problemi nei passaggi modulanti )
Fusione: discreta - prevalenti sezioni femminili
Interpretazione: vivace - buona resa nelle dinamiche
Qualità timbrica: chiara - prevalenti ------- acuti
Dizione: ben articolata
Giudizio: accettabile la resa del clima giocoso  e dell'onomatopea


Intonazione: buona ( qualche incertezza )
Fusione: ottima
Interpretazione: ottima resa dell' onomatopea
Qualità timbrica: abbastanza --------- ed equilibrata
Dizione: buona
Giudizio: interessante uso dell' alternanza soli/tutti in alcuni ritornelli

Brano a Libera Scelta

Intonazione: buona ( qualche acuto calante nei soprani )
Fusione: discreta, nelle imitazioni si avverte disparità tra le sezioni
Interpretazione: ------------- al testo con qualche eccesso
Qualità timbrica: buona, leggermente metallica
Dizione: buona articolazione del testo
Giudizio: discreta resa dell'estetica madrigalistica con qualche eccesso di ------- esclamazioni e varietà di tactus


Intonazione: ottima ( piccoli problemi nei passaggi modulanti )
Fusione: qualche problema d' insieme ( specie tenori )
Interpretazione: ottima
Qualità timbrica: buona
Dizione: ben scandita
Giudizio: buona sottolineatura del testo nelle alternanze di clima, espressivi i cambi di tactus

Brano a Libera Scelta

Intonazione: generalmente buona 
Fusione: buona
Interpretazione: ottima
Qualità timbrica: trasparente, pro utile al clima espressivo
Dizione: testo ben articolato e comprensibile
Giudizio: buono complessivamente


Intonazione: molto buona
Fusione: ottima
Interpretazione: buona, varietà di situazioni dinamiche appropriate
Qualità timbrica: ben equilibrata nei 
Dizione: buona 
Giudizio: molto buona la realizzazione dell' impianto polifonale

Valutazione Globale Inserimento Vocale e Strumentale

Repertorio: Molto vario - cronologicamente piuttosto esteso rispetto alle scene -  generalmente ben rispondente al clima necessario
Interpretazione: buona - da apprezzare l'uso delle sole voci maschili nei brani di chiesa
Giudizio: buono in generale con qualche eccesso nella ricerca dell' effetto - encomiabile la progettualità nell' ambito formativo dei giovani


Repertorio: scelto con molta proprietà e raffinatezza storico-artistica nell' ambito europeo del Medio Oriente
Interpretazione: ottimi livelli interpretativi e apprezzate voci maschili per musica sacra
Giudizio: molto interessante l'approfondimento e la ricerca - la documentazione offerta a supporto delle scelte - il carattere inedito di alcune proposte

 
preferenza rossa
preferenza blu

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo